Ultime News
E m..ancora di pi... GIOVANI MIRACOLATI, AI GIOVANOTTI... IL VIDEO DI TELEMOLISE... Il link per la diretta di TELEMOL... Eco del Sangro, quotidiano dell'A... Lo sfott tecnologico...i video a... Il 25 Aprile incontro al Convento...
Sponsor
  Ultime foto
"MITICO LEO"
MITICO LEO
Barone
Barone
Colonnello
Colonnello
Taglio della torta!
Taglio della torta!
Il sindaco brinda con noi!
Il sindaco brinda con noi!
I PIU' FORTI DEL 2010
I PIU' FORTI DEL 2010
  Ultimi video
Ti piace vincere facile? Speravamo in un superenalotto..a ci hanno fregati col gratta e vinci...
Ti piace vincere facile? Speravamo in un superenalotto..a ci hanno fregati col gratta e vinci...
29 Aprile...Calma, ragazzi
29 Aprile...Calma, ragazzi
ARRIVANO I TITANI
ARRIVANO I TITANI
Di l dicono che sotto sotto sono un po' dei Giovani...Ok, allora mi spiego meglio...
Di l dicono che sotto sotto sono un po' dei Giovani...Ok, allora mi spiego meglio...
Cuore giallorosso....e profumo di vittoria
Cuore giallorosso....e profumo di vittoria
5+1
5+1
Messaggi di oggi: 0
Vedi ShoutBox e scrivi un messaggio
Certo che puoi metterle in un vid...Cuore, ma quanto sei brava! Sono ...Eh ovvio! Ma a me mi hanno detto ...mi piace...... stellina vince ...Mi piace...chissaà chi vin...
  Ultimi commentati
peccato che nn sono riuscita a... wow. sono rimasta affascinata,... giusto.ahahahahahahhhahaha Com... wallcea noi nelle prove sia... ho visto molto bene la foto, a...
  Statistiche
Utenti Online: 0
Loggati: 0
Ospiti: 0

Record utenti online: 510
Il 17 Luglio 2013 - 23:21

Utenti registrati: 204

Corsa dei Carri

La tradizionale Corsa dei Carri non si svolge solo a San Martino in Pensilis, ma ha luogo anche in altri paesi vicini e lontani.

Nei paesi limitrofi la corsa dei carri si svolge a Ururi, il 3 Maggio in onore del SS. Legno della Croce, a Portocannone si svolge il lunedì dopo la pentecoste in onore della Beata Vergine Santissima di Costantinopoli, e a Chieuti (FG) il 22 Aprile in onore di San Giorgio.

Ururi

La corsa dei carri di Ururi ebbe inizio alla fine del 1800, e viene celebrata in onore del SS Legno della Croce: un frammento della Croce di Gesù conservato nella Chiesa Madre di Ururi.

Prima degli anni 70 la festa veniva celebrata in una sola giornata, mentre negli ultimi trent'anni, il giorno dopo la corsa viene onorato il patrono con la processione dei carri addobbati.

Corsa dei Buoi Asiglianesi

In Piemonte, ad Asigliano in provincia di Vercelli, si svolge una tradizione non lontana dalle Carresi dei nostri paesi.

La Corsa dei Buoi Asiglianesi consiste nel far correre quattro coppie di buoi trainanti un vecchio carro agricolo lungo un percorso di circa 200 metri che fiancheggia la chiesa del Santo. Rituali precedono e seguono l'evento.

Le corse dei carri nel passato

La Corsa dei carri, trainati da cavalli, era anche una delle competizioni più diffuse nella Grecia antica e nel mondo romano.
Le gare erano molto pericolose per l'incolumità di aurighi e cavalli, che potevano, talvolta, trovare anche la morte.

Gli spettatori assistevano entusiasti e partecipi, in modo paragonabile alle attuali competizioni motoristiche. Anche l'aspetto dell'organizzazione era simile allo sport professionistico di oggi: durante le corse dei carri vi erano varie squadre, con diversi gruppi di finanziatori e sostenitori, che bramavano gli aurighi migliori. Gli spettatori si dividevano tra le squadre dando anche origine a scontri tra le varie tifoserie.

I contrasti furono anche strumentalizzati politicamente e si comprende perché gli imperatori romani e bizantini avessero nominato pubblici ufficiali che sovraitendessero al fenomeno.

Le corse dei carri iniziarono a perdere il proprio interesse dopo la caduta dell'Impero romano d'occidente.

Attualmente una forma estrememente mutata ed edulcorata di questo sport può essere rappresentata dalle competizioni ippiche di trotto.

Aiuto | Condizioni | Contatti | Fuso Orario |
Disclaimer | Web Agency : Web Agency © 2008-2017 Tutti i diritti riservati. All rights reserved.