Ultime News
E m..ancora di pi... GIOVANI MIRACOLATI, AI GIOVANOTTI... IL VIDEO DI TELEMOLISE... Il link per la diretta di TELEMOL... Eco del Sangro, quotidiano dell'A... Lo sfott tecnologico...i video a... Il 25 Aprile incontro al Convento...
Sponsor
  Ultime foto
"MITICO LEO"
MITICO LEO
Barone
Barone
Colonnello
Colonnello
Taglio della torta!
Taglio della torta!
Il sindaco brinda con noi!
Il sindaco brinda con noi!
I PIU' FORTI DEL 2010
I PIU' FORTI DEL 2010
  Ultimi video
Ti piace vincere facile? Speravamo in un superenalotto..a ci hanno fregati col gratta e vinci...
Ti piace vincere facile? Speravamo in un superenalotto..a ci hanno fregati col gratta e vinci...
29 Aprile...Calma, ragazzi
29 Aprile...Calma, ragazzi
ARRIVANO I TITANI
ARRIVANO I TITANI
Di l dicono che sotto sotto sono un po' dei Giovani...Ok, allora mi spiego meglio...
Di l dicono che sotto sotto sono un po' dei Giovani...Ok, allora mi spiego meglio...
Cuore giallorosso....e profumo di vittoria
Cuore giallorosso....e profumo di vittoria
5+1
5+1
Messaggi di oggi: 0
Vedi ShoutBox e scrivi un messaggio
Certo che puoi metterle in un vid...Cuore, ma quanto sei brava! Sono ...Eh ovvio! Ma a me mi hanno detto ...mi piace...... stellina vince ...Mi piace...chissaà chi vin...
  Ultimi commentati
peccato che nn sono riuscita a... wow. sono rimasta affascinata,... giusto.ahahahahahahhhahaha Com... wallcea noi nelle prove sia... ho visto molto bene la foto, a...
  Statistiche
Utenti Online: 0
Loggati: 0
Ospiti: 0

Record utenti online: 510
Il 17 Luglio 2013 - 23:21

Utenti registrati: 204

Il canto della Carrese

 

La sera del 29 Aprile, a San Martino, a turno ogni carro intona il canto della Carrese, utilizzando un antica tecnica.

 

Me vuoglie fa la Croce, Patr’e Figlie,
Perciò che la mia mente nen ze sbaglie.
 
A Ppremmavére ce rennov’ u munne,
De sciure ce revèste la cambagne;
 
L’àrbere ce recrop’ a stéssa fronne,
L’avecièlle tra lor gran fèsta fanne!
 
Cchiès’adorat’ e scala triumbante
D’avolie sonne fatte li tò mure;
 
Nguésta Cchièse ce stà ‘nu Corpe Sante
E pe nnome ce chiame Sante Lione!
 
Anne, Madonna mi’ de lu Saccione,
E Sande Léie de Sande Martine,
 
E Sant’Adame ch’è lu cumpagnone
E sande Vàsel’ accant’ a la Marine!
 
Me vuoglie fa’ ‘na vèsta pellegrine
E vuoglie ì addo’ sponte lu sole;
 
A llà ce staie ‘na conca marine
Addò ce battezzaie nostro Segnore,
 
E la Madonne lu tenéve nzine
E San Geuanne che lu battezzave!
 
E nu’ laudam’ a tté, Matra Mariie
Tu sol’ a pù pertà ‘a palm’ a mmane;
 
E nuie Lu pregame tutte quante
Ddì ce ne scambe da tembèst e llampe;
 
E nuie Lu pregame ndenucchiune
Scàmbece da tembèste e terramute;
 
E nuie Lu pregame e nzéme dégne
Purta’ la palm e la ndurata nzégne!
 
A ndò ce v’ a scarcà lui vérde làure?
A Ssante Piètre le Cchièse de Rome!
 
Nu’ veléme laudà quistu gran Sante
Fa menì ‘n zalvamènt’ a tutte quante!
 
Tòcca, carrier’ e ttòcche’ssu temone
Tocca lu carre de Sande Lione!

 

Aiuto | Condizioni | Contatti | Fuso Orario |
Disclaimer | Web Agency : Web Agency © 2008-2017 Tutti i diritti riservati. All rights reserved.